Martinacasa
di Angelo Colletta
Richiedi informazioni

Richiedi informazioni

+39 080 4834132
info@martinacasa.it

Orari agenzia

Orari agenzia

Mattina: 09.00 - 12.45
Pom.: 16.00 - 20.00
Sab.: 09:00 - 12:30

Plusvalenza immobiliare

Si parla di "plusvalenza" quando si trae un profitto economico dalla vendita di un bene che rientra nei "redditi diversi", nel caso di abitazioni, si definisce plusvalenza, la differenza in positivo tra il prezzo pagato per l'acquisto di un bene immobile e il valore ricavato dalla cessione del bene stesso. L'aliquota della plusvalenza è del 20%.

Non si incorre nella plusvalenza immobiliare nei seguenti casi:

-Nel caso di immobile ricevuto in donazione se, sono trascorsi 5 anni dall'acquisto o dalla costruzione (in riferimento al donante)
-Nel caso di immobile pervenuto per successione
-Nel caso di immobile adibito a "prima casa" per la maggior parte del periodo e poi rivenduto
 

Nel primo caso, quello della vendita di un immobile ricevuto in donazione è importante precisare che si ha plusvalenza soltanto nei primi 5 anni dal momento in cui il donante ha acquistato l'immobile, pertanto l'importo tassabile sarà pari alla differenza tra il corrispettivo della cessione e il costo di acquisto sostenuto dal donante. 

Questa pagina fornisce soltanto indicazioni utili sull'argomento; pertanto decliniamo ogni responsabilità derivante dalla lettura di essa.

  •  
  •